lunedì 29 ottobre 2012

Makeup lampo

Stamattina mi sono ritrovata ad avere 5 (dico CINQUE) minuti per truccarmi, prima di lanciarmi in macchina dal secondo piano sfondando la capotte e dirigermi a tutta velocità verso la circonvallazione.
Erano le 7:05
Così ho pensato di farvi l'antitutorial.

Chi è che non saprebbe schiaffarsi un po' di ombretto sulla palpebra per evitare di girare in tribunale con l'occhiaia da notte dei morti viventi?
Ve lo dico io, mia sorella.
Sì, la bruna, la bionda molto in fondo. Ma molto.
Quella che cerco disperatamente di far truccare giusto un minimo perchè "Lillina non ti starai mascherando da panda per discutere quella causa davanti al giudice,vero?"
Ecco, cara sorella (e qui mi rivolgo a tutte le sorelle della sorellanza femminile), questo antitutorial è per te.
Per farti capire che un po' di correttore non è il male.



Qui la vastissima dotazione di prodotti che occorre per realizzare il trucco lampo:

  1. Correttore (uno qualsiasi, purchè non vi regali, dopo qualche ora, delle antiestetiche "righe/rughe" sugli occhi. Il mio è il Select Cover Up di MAC)
  2. Fondotinta (Minerale, di Neve Cosmetics)
  3. Ombretto in stick long lasting di Kiko
  4. Ombretto illuminante (Autospignattato da Monia, quella che fa i tutorial seri)
  5. Matita taupe (Pastelli di Neve Cosmetics, colore pioggia)
  6. Fard/blush (Maxi fard effetto seta Collistar, colore confetto)
  7. Rossetto (un non meglio individuato della Lancome)

Non vale la pena neanche dirvi come bisogna fare.
Anzi no, scusate, a mia sorella lo direi. Quindi.
Stendete il correttore sulle occhiaie e su tutto l'occhio.
Mettete l'ombretto sulla palpebra mobile (sì, sì, anche ad muzzum), sfumate col pennello da sfumatura, il magico. Stendete l'illuminante sotto l'arcata sopraccigliare, mettete la matita sulla rima cigliare, proprio attaccata alle ciglia, giusto per scurire leggermente (io ho usato il grigio ma potete usare il colore che preferite).
Stendete fondotinta e blush.
Se proprio volete perdere tempo mettete il mascara (io non l'ho messo perchè Hipnose Drama, come vi dicevo qui, non solo non drameggia nulla ma mi provoca anche un lieve ma fastidioso bruciore agli occhi quindi ne sto limitando molto l'utilizzo).
Rossetto.
Fine.

E' una cosa tanto semplice che non necessita neanche di una foto del risultato finale.
Avete perso in tutto 7 minuti se ve la siete presa comoda.
Sette minuti del vostro tempo valgono la pena per evitare di essere confuse con un attore di Dracula?
Io direi di sì ;)

8 commenti:

  1. Quell'ombretto di Kiko è magnifico. :)

    [GIVEAWAY] TANTI AUGURI THE GLOSSY MAG!
    http://www.theglossymag.com/2012/10/giveaway-tanti-auguri-glossy-mag.html

    RispondiElimina
  2. ma sai che mi hai fatto ridere un sacco :D che bello questo post!!
    da oggi ti seguo perchè sei troppo divertente :)

    RispondiElimina
  3. Carinissimo questo post eheheheh :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...